La domanda di iscrizione all'Albo deve essere presentata al protocollo dell'Ente e diretta al Consiglio Direttivo del Collegio, redatta in bollo.

Il fac-simile della domanda e l'elenco dei documenti da allegare sono in calce.

La domanda di iscrizione viene visionata dal Consiglio Direttivo nella prima seduta consiliare seccessiva al protocollo, verificata la regolarità della documentazione presentata, il Consiglio delibera l'iscrizione all'Albo.

Al neo iscritto all'Albo viene comunicata la data di iscrizione all'Albo ed il numero di iscrizione.

 

La domanda di cancellazione dall'Albo è presentata dall'iscritto redatta in bollo.

Con la domanda di cancellazione, rivolta al Consiglio Direttivo del Collegio, dovranno essere presentati contestualmente al protocollo il tesserino e il timbro professionale, se in possesso dovrà essere restituito il kit aruba key relativo alla firma digitale e la Carta Nazionale dei Servizi,  rilasciati dal Collegio.

Al primo Consiglio Direttivo successivo alla presentazione della domnda, il Consiglio prende atto della domanda e verificata la regolarità della posizione, delibera la cancellazione dall'Albo. La cancellazione dall'Albo viene comunicata anche alla Cassa Italiana Geometri per gli adempimenti di competenza.

Cancellazioni alla fine dell'anno: per coloro che intendo cancellarsi dall'Albo entro la fine dell'anno, si raccomanda di far pervenire la domanda di cancellazione con congruo anticipo nel mese di dicembre, si ricorda che non è possibile adottare provvedimenti con data anteriore alla presentazione delle istanze. 

 

 

 

 

Autocertificazione iscrizione albo ed elenco documenti

Circolare CNG iscrizione all'Albo pubblici dipendenti