Breve storia del collegio dei geometri di Livorno

Il 24 febbraio 1945, in una Livorno distrutta dalla guerra, in un locale di piazza Cavour, si riunirono alcuni geometri, tra questi il Geom. Angiolo Vai (attualmente iscritto), per dar vita ad una Commissione provvisoria per la costituzione dell'Albo dei Geometri della Provincia di Livorno.

Tutta la documentazione antecedente il 1945 relativa alla tenuta dell'Albo andò distrutta dai bombardamenti (Livorno è stata una delle quattro città italiane piu distrutte dalla guerra).

Il 29 Aprile 1945 presso lo studio del geom. Ennio Fontana si svolsero le prime elezioni per il Consiglio del Collegio.

Nel 1947 il Collegio trova la sua sede in Via Cairoli 21 4° piano (Palazzo Galleria), dove per economicità i locali furono chiamati sede degli Ordini e Collegi Professionali: ne facevano parte oltre al Collegio dei Geometri, l'Ordine dei Medici, L'Ordine dei Farmacisti, L'Ordine dei Medici

Veterinari, il Collegio delle Ostetriche e il Collegio delle Infermiere Professionali, Assistenti Sanitarie e Vigiliatrici di Infanzia.

Il 1972 fu un anno molto importante per la vita del Collegio per i seguenti motivi:

Fondazione del Comitato Regionale Toscano Geometri, il cui statuto fu elaborato dal Collegio di Livorno, Pisa e Lucca (Lo Statuto attualmente in vigore è stato approvato dall'Assemblea dei Consigli dei Collegi della Toscana il 25 Giugno 1974).
Adozione del sigillo metallico professionale, tutt'oggi in vigore, che sostitui il timbro di gomma in dotazione degli iscritti di allora.
Istituzione della pratica professionale: Poiché la legge n. 119 del 25 Aprile 1969 aveva modificato la disciplina dell'esame di stato per il conseguimento dell'abilitazione per la professione di geometra, Il Collegio di Livorno con delibera del 19/22 settembre 1972 insieme al 90% dei Collegi italiani, in armonia con le deliberazioni del Consiglio Nazionale dei Geometri del 18 Maggio 1972 e successive, istitui, per poter accedere all'Albo, la pratica professionale biennale, con un esame/colloquio, tecnico pratico, da tenere nel mese di novembre di ogni anno. La Legge 75/85 e le direttive emanate successivamente dal Consiglio Nazionale Geometri ha regolamentato il tutto, facendo sì che la pratica professionale oggi viene svolta uniformemente su tutto il territorio nazionale.
Nell'Aprile del 1976 si dovevano svolgere le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo, esse andarono deserte per protesta contro la sentenza del Giudice Civile che accolse i ricorsi di due geometri neo-maturati a cui gli era stata negata l'iscrizione all'Albo perché non avevano sostenuto l'esame colloquio istituito nel 1972.
Gli anni 70 e 80 furono contrassegnati da numerosi incontri/scontri denunce e controdenunce tra il Collegio e gli altri Ordini tecnici professionali e le Amministrazioni Pubbliche per le competenze professionali, inoltre fu tenuto in costante osservazione il Catasto con numerosi incontri alquanto movimentati, sia per quanto riguardava il servizio ai professionisti che per le prestazioni professionali, fuori orario di ufficio, che venivano effettuate dai loro tecnici.
Nel 1987 il Collegio si trasferì in Via Grande 164.
La fine degli anni 90 hanno visto la privatizzazione della Cassa di Previdenza e Assistenza dei Geometri e la informatizzazione dei loro sistemi collegandoli a quelli dei collegi agevolando una più veloce conoscenza della situazione contributiva degli iscritti.
Dal Gennaio 2003 la sede del Collegio è in questa sede (Via Fiume 30) di proprietà della Cassa Previdenza e Assistenza Geometri.

ELENCO DEI PRESIDENTI, ED I VARI PERIODI, CHE SI SONO SUCCEDUTI, ALLA GUIDA DEL COLLEGIO

GEOM. ENNIO FONTANA
1945/1947
 
GEOM. MARIO UCCELLI
1947/1949
1949/1952
1952/1954
1954/1956
 
GEOM. GIORGIO BITOSSI
1956/1958
1970/1972
 
GEOM. ENNIO NERI
1958/1960
1960/1962
1962/1964
1977/1979
1979/1981
 
GEOM. RENZO POZZI
1964/1966
1972/1974
1974/1977
1981/1983
1983/1985
 
GEOM. UGO SCAROLO
1966/1968
 
GEOM. BRUNO MARIOTTINI
1968/1970
 
Geom. DILIO BIANCHI
1985/1987
1987/1989
1989/1991
1991/1993
1993/1995
1995/1997
1997/1999
1999/2001
 
GEOM. ENZO ORSOLINI
2001/2003
2003/2005
 
GEOM. FABRIZIO PUCCINI
2005