In allegato la Comunicazione della Regione Toscana, Settore Sismica, inviata alla Rete Toscana delle Professioni Tecniche relativa al Decreto “Sblocca Cantieri”.

Tale Decreto darebbe alle Regioni la facoltà di individuare i lavori non rilevanti ai fini del deposito ovvero a introdurre nuovamente nel Regolamento della sismica quelle opere che erano già state individuate dall'art. 12 del D.P.G.R. 36/R del 2009 abrogato dal D.P.G.R. 8/R del 12/02/2019.

 

comunicazione